Un villaggio senza età


I migliori tour sull’Adda

Crespi d’Adda + Pranzo + Navigazione fluviale da 42€


COME AVVIENE IL TOUR ?

Il ritrovo è a Crespi d’Adda. Qui è previsto un tour all’interno dello storico paese ( 1 ora e 40 circa ). Dopo la visita al villaggio, ci si trasferisce al ristorante “Al molo 13” ( in Via Alzaia 13, Trezzo sull’Adda ). Il menù prescelto è servito in ristorante con terrazza panoramica sul fiume ( 2 ore circa ). Nel pomeriggio segue la navigazione fluviale, alla scoperta delle meraviglie storico-naturalistiche dell’Adda ( 1 ora circa ). La navigazione è accompagnata da una guida. Alla fine del tragitto fluviale, il gruppo viene riportato all’imbarco davanti al ristorante “Al molo 13”.

QUANTO DURA ?

Circa 5 ore complessive.

QUANDO ?

Disponibile tutti i giorni alle 10.00 solo su prenotazione (da prenotare almeno 10 giorni prima)

DA DOVE SI PARTE ?

Da Crespi d’Adda.

DEVO PRENOTARE ?

Sì, è obbligatorio. Lo puoi fare chiamando il call center al numero 02  90 94 242 oppure compilando il form sottostante.

Minimo 20 Persone

QUANTO COSTA ?

Pacchetto Easy: 42 € a persona

Pacchetto Luxury: 50 € a persona

Bambini fino a 12 anni 50% di sconto

 

 


La storia di Crespi d’Adda


Sulla punta meridionale estrema dell’Isola Bergamasca dove l’Adda accoglie le acque del Brembo, sorge una piccola città chiamata
Crespi d’Adda, in onore del suo costruttore: Cristoforo Benigno Crespi.
Una località singolare, dove il tempo sembra essersi fermato. Qui spazio, tempo e architettura sono un tutt’uno.
Per il suo rilievo storico e architettonico fu, nel 1995, annoverato dall’Unesco tra i patrimoni dell’umanità.
La famiglia Crespi acquistò dai comuni di Capriate San Gervasio e Canonica d’Adda nel 1878 quest’area vicina al fiume Adda per costruire un cotonificio. L’ambizioso progetto di Crespi, affidato all’architetto Ernesto Pirovano e all’ingegnere Pietro Brunati, prevedeva di affiancare agli stabilimenti un vero e proprio villaggio, dove far risiedere gli operai della fabbrica e le loro famiglie.
Il villaggio era dotato di chiesa, scuola, cimitero, ospedale, campo sportivo, teatro, stazione dei pompieri e di altre strutture comunitarie tutt’oggi presenti.
Questa è una città da esplorare in bicicletta o camminando e scoprire con la consapevolezza che ciò che state per conoscere è molto di più di un esempio insigne della storia architettonica. È un prodotto dell’opinione eccessivamente raffinata dell’Ottocento secondo cui le cose utili potevano e dovevano essere anche belle, e ciascuno aveva l’assoluto dovere di fare ogni cosa nel modo più elegante possibile. È un viaggio dentro un’aspirazione industriale e alle origini di un sogno, in fondo ad una storia di macchine e di formiche, di modernità e di ideologie.


Incluso nel pacchetto Easy


 


Incluso nel pacchetto Luxury


 

Fieldset

 

Verifica